Aggredisce la capotreno alla stazione di Vietri sul Mare. Era senza biglietto

Una donna capotreno è stata aggredita da un passeggero sprovvisto di biglietto a bordo del treno regionale Napoli Campi Flegrei-Salerno dove la donna stava effettuando i consueti controlli.

Il passeggero, giovedì, dopo essersi rifiutato di fornire le sue generalità e di regolarizzare la propria posizione, ha aggredito la capotreno che è stata strattonata con violenza.

Alcuni viaggiatori, dopo aver soccorso la donna, hanno provato ad accerchiare il giovane che, però, è riuscito a scappare nella stazione di Vietri sul Mare, dove nel frattempo il convoglio si era fermato.

I poliziotti della Polfer si sono portati subito sul posto per cercare il fuggitivo che è stato rintracciarlo nel centro cittadino. L’uomo, un 21enne di origini bulgare, è stato denunciato per violenza, minacce, resistenza e oltraggio a Pubblico Ufficiale.

Lascia un Commento