Aggredì il titolare di un bar ad Agropoli, 29enne ai domiciliari

Dovrà scontare gli arresti domiciliari, il 29enne che nel novembre scorso minacciò e aggredì il titolare di un bar nel centro di Agropoli con un coltello

I fatti risalgono al 27 novembre. Il ragazzo entrò in un bar di via Carducci e pretese di essere servito ma al rifiuto del proprietario, poiché ormai l’attività era chiusa, reagì violentemente.
Prima si allontanò e poi tornò impugnando un coltello di grosse dimensioni col quale ferì il barista.
Il ragazzo tentò di dileguarsi ma fu identificato e rintracciato dai carabinieri di Agropoli che lo denunciarono per minacce, lesioni personali, aggressione aggravata e porto abusivo di armi.

Lascia un Commento