Aggredì con violenza il vicino di casa a Cava de’ Tirreni, 52enne condannato

Skill Alexa di Radio Alfa per dispositivi Amazon Echo
Radio ALFA, LIVE • LOCAL • SOCIAL

Condannato ad una pena di 5 anni di reclusione, un 52enne residente in provincia di Salerno, è stato arrestato da agenti della Polizia in esecuzione di un ordine di carcerazione emesso dalla Procura presso il Tribunale di Nocera Inferiore.

L’arrestato nel 2015 si rese responsabile dei reati di tentato omicidio, lesioni aggravate, porto di armi, resistenza e violenza a pubblico ufficiale nell’ambito di una violenta aggressione ai danni di un altro uomo a Cava de’ Tirreni. Il 52enne aggredì un suo vicino di casa colpendolo con un coltello ed una noccoliera. La vittima si rifugiò in una chiesa, mentre il suo aggressore tentò di aggredirlo ancora, fino all’arrivo degli agenti che lo bloccarono e arrestarono.

Il processo è giunto in Cassazione ed i giudici supremi hanno rigettato il ricorso che l’imputato aveva prodotto a seguito della sentenza di condanna emessa dalla Corte d’Appello di Salerno.

 

Gli agenti del Commissariato di Cava de Tirreni hanno eseguito l’ordine di carcerazione e condotto il 52enne nella Casa Circondariale di Salerno.

 

Sei su Telegram? Per ricevere le notizie in tempo reale è possibile unirsi gratis al canale Telegram di Radio Alfa.
Se trovi interessante questo articolo, condividilo sui tuoi social e segui Radio Alfa anche su FacebookTwitter e Instagram.
Non esitare a lasciare un tuo commento ai nostri articoli.

Vipnet, la soluzione per internet e voip senza linea fissa

Lascia un Commento

Contattaci whatsapp