Agenti della Polfer aggrediti alla stazione ferroviaria di Salerno

Eventi e appuntamenti a Salerno e provincia
Skill Alexa di Radio Alfa per dispositivi Amazon Echo

Sapri, pesca in Campania

Due agenti della Polizia Ferroviaria di Napoli sono stati aggrediti e feriti da un uomo presso la stazione ferroviaria di Salerno, intorno alla mezzanotte, mentre il treno, con a bordo i due agenti in servizio di scorta, era fermo a Salerno.

Da chiarire i motivi.

Centri Verrengia, campagna di prevenzione dell'osteoporosi dall'8 marzo al 30 aprile

L’aggressione ha causato lesioni ad uno degli agenti, che è stato ricoverato all’ospedale Ruggi d’Aragona di Salerno con frattura dello zigomo e sospetta lesione al setto nasale, con una prognosi di 30 giorni. Il suo collega ha riportato lesioni meno gravi ed è stato dimesso con una prognosi di 10 giorni. La colluttazione violenta si è verificata sui binari poco dopo la fermata del treno a Salerno. Dopo aver colpito uno degli agenti, l’aggressore ha continuato ad attaccare entrambi. Altri agenti della Polfer di Salerno sono intervenuti per bloccare l’aggressore.

L’aggressore, un uomo di 30 anni, è stato arrestato con l’accusa di lesioni aggravate e resistenza a pubblico ufficiale. 

Unisciti gratis al canale WhatsApp e Telegram di Radio Alfa, per ricevere le nostre notizie in tempo reale. Ci trovi anche su Google News.
Se trovi interessante questo articolo, condividilo sui tuoi social e segui Radio Alfa anche su FacebookInstagram, X e YouTube.
Non esitare a lasciare un tuo commento ai nostri articoli.

Eventi e appuntamenti a Salerno e provincia
Skill Alexa di Radio Alfa per dispositivi Amazon Echo
Sapri, pesca in Campania

Lascia un Commento