Affittava online case vacanze, denunciato truffatore seriale dalla Polizia di Battipaglia

Un 30enne di Cerignola, in Puglia, è stato denunciato dalla Polizia di Battipaglia, per il reato di truffa. L’uomo era già destinatario di numerosissime segnalazioni per fatti analoghi. Il pregiudicato è stato individuato dagli Agenti di Polizia a conclusione di attività d’indagine avviata in seguito alla denuncia sporta da un 50enne battipagliese che nel corso del mese di agosto, nel visitare un sito internet specializzato in annunci, aveva notato un’inserzione relativa al fitto di una casa vacanza molto conveniente.

Il cinquantenne aveva contattato l’affittuario con cui aveva concordato il fitto e le modalità di pagamento, bonifico con versamento su conto corrente. Effettuato il pagamento, però il locatario era letteralmente scomparso. Dai primi accertamenti, si è risaliti al titolare dell’utenza telefonica utilizzata dall’inserzionista per la trattativa, dopo di che è stato identificato il titolare del conto corrente abbinato alla postepay sul quale era stata accreditata la somma.

Di conseguenza è stato individuato il truffatore seriale che aveva messo a segno numerosissime truffe su tutto il territorio nazionale con inserzioni sul sito internet Subito.it, concernenti il fitto di case vacanze.

Lascia un Commento