Aeroporto Salerno-Costa d’Amalfi, stop autorizzazioni. Nota di precisazione dei ricorrenti

Skill Alexa di Radio Alfa per dispositivi Amazon Echo

Nota di precisazioni sul ricorso al Tar di Salerno che l’altro ieri ha annullato due decreti ministeriali sulle opere da realizzare per l’aeroporto Salerno-Costa d’Amalfi che per ora sono bloccate. I cittadini ricorrenti che si definiscono “ne sprovveduti e ne tanto meno per interessi personali” sottolineano che “le sentenze vanno lette, comprese e bisogna capire quali atti e studi scientifici sono stati presi in considerazione come è accaduto a Firenze sia al Tar che al Consiglio di Stato”.

I legali dei ricorrenti ricordano che sarebbe opportuno comprendere cosa il Tar ha dovuto leggere e la documentazione scientifica allegata. Non si tratta di rivedere punti o modificare qualcosa, il Consiglio di stato sarà una scelta dovuta, ma non si tratta di cosa di poco conto come sembra si voglia fare intendere. “La sentenza parla chiarissimo ed è scritta in perfetta lingua italiana e secondo scienza dei giudici. Qualsiasi altra interpretazione rappresenta esclusiva opinione politica rabbia o altro.

Inoltre raccontare che “l’interesse personale di poche persone vince contro l’interesse comune” rappresenta poco rispetto verso la magistratura e forse una chiara non conoscenza delle problematiche affrontate dai giudici del Tar e anzi probabilmente affermazione perseguibile. 

Dalla lettura della complessa sentenza emerge forte che non si può demandare a studi post opera eventuali danni che le popolazioni possono subire in conseguenza della sua realizzazione.

Anteporre lo sviluppo alla salute della gente, al consumo di suolo, alla distruzione delle realtà agricole di eccellenza della zona, con progetti approssimativi non va bene. “Raccontare ora che pochi hanno vinto è un falso. Ha vinto il buon senso, la protezione del territorio, la salvaguardia della salute umana, la scienza e ovviamente la capacità della legge di trovare le incongruenze procedurali”. Così la nota dei cittadini che hanno fatto ricorso al Tar contro l’ammodernamento dell’aeroporto.

 

Sei su Telegram? Per ricevere le notizie in tempo reale è possibile unirsi gratis al canale Telegram di Radio Alfa.
Se trovi interessante questo articolo, condividilo sui tuoi social e segui Radio Alfa anche su FacebookTwitter e Instagram.
Non esitare a lasciare un tuo commento ai nostri articoli.

#IoRestoACasa

Ecco un video che spiega come fermare il contagio da #coronavirus

Vipnet, la soluzione per internet e voip senza linea fissa

Una risposta

  1. Fernando Lamanna 03/03/2020

Lascia un Commento

Contattaci whatsapp