Aeroporto Salerno-Costa d’Amalfi, l’amministratore Ilardi chiarisce i dati sui voli

I vertici della società di gestione dell’Aeroporto di Salerno-Pontecagnano commentano i dati diffusi dall’Enac sul traffico che si è svolto allo scalo salernitano nel 2016 sostenendo che pur nelle attuali inadeguate condizioni infrastrutturali, c’è stata una crescita del 10% dei movimenti aerei.

L’Ente per l’Aviazione Civile ha registrato un volo commerciale ogni 5 giorni, per un totale di 70 in un anno. L’aeroporto salernitano si colloca al 39esimo posto sui 42 aeroporti presenti su suolo italiano. Scarso il traffico commerciale ma l’aeroporto di Salerno è stato molto gettonato per quel che riguarda i voli privati, per un totale di circa 2.500 movimenti e il trasferimento di quasi 5mila passeggeri.

L’amministratore delegato all’area tecnica, Antonio Ilardi, intervenuto questa mattina a Radio Alfa ha fatto il punto anche sull’ampliamento della pista ed ha spiegato le ragioni delle dimissione del presidente della società Ferraro.


Riascolta l’intervista realizzata da Pino D’Elia

Ilardi su Aeroporto e dati Enac