Aeroporto Salerno-Costa d’Amalfi, la Cgil annuncia iniziativa in vista del Consiglio di Stato

Skill Alexa di Radio Alfa per dispositivi Amazon Echo
Radio ALFA, LIVE • LOCAL • SOCIAL

E’ attesa domani la decisione del Consiglio di Stato sull’aeroporto Salerno-Costa d’Amalfi il cui ampliamento è contrastato da un gruppo di cittadini proprietari di terreni intorno allo scalo che hanno fatto ricorso al Tar.

I giudici amministrativi di Salerno hanno sospeso la validità del decreto del Ministero dell’Ambiente sulla compatibilità ambientale e l’intesa tra Regione e Ministero dei Trasporti che invece sanciva la compatibilità Urbanistica. Gesac, gestore dello Scalo salernitano insieme a quello di Capodichino, ha contestato la decisione del Tar facendo appello al Consiglio di Stato. 

 

I cittadini sono preoccupati per la qualità di vita e di salute dei residenti con l’ampliamento dell’aeroporto. Lo scalo però rappresenta il futuro sviluppo e rilancio dell’intera economia provinciale. Ne è convinto anche il sindacato Cgil-Trasporti della Campania che questa mattina ha tenuto una conferenza stampa alla Stazione Ferroviaria di Salerno per annunciare delle iniziative in occasione della decisione del Consiglio di Stato. 

In diretta su Radio Alfa Monica Di Mauro con il segretario regionale della Filt-Cgil, Amedeo D’Alessio
D’Alessio su Aeroporto

 

Sei su Telegram? Per ricevere le notizie in tempo reale è possibile unirsi gratis al canale Telegram di Radio Alfa.
Se trovi interessante questo articolo, condividilo sui tuoi social e segui Radio Alfa anche su FacebookTwitter e Instagram.
Non esitare a lasciare un tuo commento ai nostri articoli.

Vipnet, la soluzione per internet e voip senza linea fissa

Una risposta

  1. vincenzo petrosino 06/06/2020

Lascia un Commento

Contattaci whatsapp