Aeroporto Salerno-Costa d’Amalfi, infondate notizie su assenza standard sicurezza

Sono infondate le notizie sull’assenza di standard di sicurezza all’aeroporto di Salerno-Costa d’Amalfi.

E’ quanto precisa in una nota la Società aeroportuale in riferimento a notizie diffuse al riguardo dopo che una compagnia aerea avrebbe annullato un volo e deciso di rivolgersi ad altri scali perchè soprattutto con il caldo estivo non sarebbe sicuro volare da Salerno con velivoli con 100 o più passeggeri.

La società di gestione dello scalo salernitano precisa che l’aereo utilizzato dalla compagnia rumena Aviro Air ha una capienza variabile dai 100 ai 112 passeggeri, che ha già operato dall’Aeroporto di Salerno in occasione della recente trasferta a Trapani dei tifosi della Salernitana, trasportando, al rientro, anche la squadra di casa. Il velivolo, spiega il Costa D’Amalfi, ha regolarmente operato presso  lo scalo salernitano da giugno a settembre 2008, e quindi in piena stagione estiva e nessuna osservazione è stata mai mossa  alla funzionalità della pista.

Per la società di gestione non sussiste, pertanto, alcun problema tecnico presso lo scalo salernitano, d’estate o d’inverno, già nelle attuali condizioni infrastrutturali. Inoltre la compagnia aerea Aviro Air non ha sottoscritto – si legge nella nota – alcun contratto con la società di gestione dello scalo per voli da tenersi nella prossima Estate e quindi nessuna operatività è mai stata annullata. Lo scalo salernitano – tengono a sottolineare dal Salerno Costa d’Amalfi – è costantemente monitorato  dall’ENAC  ed  è  dotato  di  tutte  le  certificazioni necessarie all’operatività aeroportuale.

Lascia un Commento