Aeroporto Salerno Costa d’Amalfi, firmato protocollo contro l’infiltrazione della criminalità

Super Fibra 1000 Mega Open Fiber

Il Prefetto di Salerno, Russo e l’Amministratore Delegato della GE.S.A.C., Barbieri, hanno firmato stamattina, in Prefettura a Salerno, il protocollo d’Intesa per la prevenzione dei tentativi di infiltrazione della criminalità organizzata nei lavori di potenziamento dell’Aeroporto di Salerno “Costa d’Amalfi. Per questi lavori sono stati stanziati, per il periodo 2021/2025, investimenti complessivi per circa 134 milioni di euro.

Il protocollo consentirà di favorire la più ampia libertà di impresa e di concorrenza nella realizzazione dei lavori, il cui primo intervento di ampliamento consiste nell’allungamento della pista e nella riqualificazione delle infrastrutture di volo. Il Prefetto Russo ha sottolineato che “la stipula del protocollo è un importante tassello per la ripresa ed il potenziamento delle attività economiche e del settore turistico della città di Salerno e dell’intera provincia già provate dall’emergenza covid”.

L’Amministratore Gesac Barbieri ha parlato del progetto come di un esemplare progetto di collaborazione tra enti pubblici e privati che dimostra come sia possibile assicurare anche al Sud Italia lo svolgimento in trasparenza delle attività imprenditoriali”.

 

Per ricevere le nostre notizie in tempo reale, unisciti gratis al canale Telegram di Radio Alfa.
Se trovi interessante questo articolo, condividilo sui tuoi social e segui Radio Alfa anche su FacebookTwitter e Instagram.
Non esitare a lasciare un tuo commento ai nostri articoli.

Super Fibra 1000 Mega Open Fiber

Lascia un Commento