Aeroporto Salerno Costa d’Amalfi, dalla prossima stagione 4500 voli privati

Saranno 4.500 gli aerei di aviazione generale che dalla prossima stagione invernale atterreranno e decolleranno dall’aeroporto Salerno Costa d’Amalfi.

E’ uno dei primi risultati raggiunti con la fusione tra la Gesac (società che gestisce l’aeroporto di Capodichino) e Aeroporto di Salerno spa. A Salerno, infatti, arriverà, quasi per intero, l’attuale traffico di voli privati di Capodichino.

L’Ente nazionale per l’aviazione civile, con una disposizione dirigenziale dello scorso 21 giugno, ha stabilito proprio il passaggio di consegne di questo primo segmento di mercato. In tutto il 2018, anno in cui il traffico di aviazione generale ha avuto un importante incremento, si è arrivati a 1.900 voli che, si stima, possano essere confermati in considerazione anche dell’attrattività turistica del territorio salernitano.

Lo scalo salernitano dovrà, quindi, essere preparato a triplicare il lavoro di gestione dei servizi a terra.

La notizia è riportata da “il Mattino” in edicola

 

Sei su Telegram? Per ricevere le notizie in tempo reale è possibile unirsi gratis al canale Telegram di Radio Alfa.
Se trovi interessante questo articolo, condividilo sui tuoi social e segui Radio Alfa anche su Facebook e Twitter.
Non esitare a lasciare un tuo commento ai nostri articoli.

Lascia un Commento