Ad Eboli presentato il film documentario sull’affondamento dell’Andrea Doria

È stata presentata ad Eboli, dove si terrà anche la prima proiezione, la nuova opera cinematografica del regista ebolitano Luca Guardabascio: il film-documentario “Andrea Doria – i passeggeri sono in salvo?”.

Dopo un’attenta ricerca storica, anche attraverso testimonianze dirette, il regista racconta la verità sui drammatici momenti dell’affondamento del transatlantico Andrea Doria, il 25 luglio 1956, quando entrò in collisione con un’imbarcazione svedese. La sceneggiatura del film è opera di Pierette Domenica Simpson, all’epoca dei fatti una bambina di 9 anni, imbarcata sull’Andrea Doria insieme con alcuni congiunti per raggiungere la madre negli Stati Uniti. 

La prima internazionale della pellicola si terrà presso il cinema-teatro Italia di Eboli il 29 settembre per arrivare poi in decine di sale cinematografiche statunitensi.

«La prima ad Eboli non è solo un omaggio alla mia città – ha spiegato il regista -. E’ anche il riconoscimento di una disponibilità di questa amministrazione comunale come mai era avvenuto in passato». 

Lascia un Commento