Ad Acerno un concorso di idee per realizzare opere pubbliche in città

Importante occasione per tanti giovani ingegneri e architetti che potranno partecipare al concorso di idee indetto dal Comune di Acerno per raccogliere proposte sulla base delle quali predisporre la realizzazione di importanti opere pubbliche.

Lo scopo dei progetti è quello di ridisegnare parcheggi e percorsi pedonali, realizzare aree di verde pubblico attrezzato ed arredo urbano, in diverse zone e vie del centro cittadino. In particolare le idee dovranno salvaguardare e valorizzare il monumento ai Caduti di Guerra collocato in Piazza Freda, e il secolare Cedro del Libano posto all’ingresso della Villa Comunale.

Al bando del Comune possono partecipare professionisti architetti e ingegneri, singoli o in gruppo. Tutte le opere dovranno prevedere la completa fruibilità da parte di cittadini diversamente abili. E' prevista l’attribuzione di premi: al Primo classificato andranno 5mila euro; al secondo classificato 2mila euro; e al terzo classificato mille euro.

Le domande di partecipazione dovranno essere presentate presso l’Ufficio Protocollo del Comune di Acerno, entro le ore 12 del prossimo 27 febbraio.

Lascia un Commento