Acquisto dei libri di testo e del materiale didattico, risorse ai comuni campani


Tecnocasa cerchi lavoro

Anche per l’anno scolastico 2022/2023 Regione Campania garantirà il diritto allo studio per le famiglie meno abbienti. In particolare, sono stati stanziati oltre 23milioni di euro per l’acquisto dei libri di testo o del materiale didattico alternativo richiesto dalle scuole dell’obbligo di primo e secondo grado.

La Regione distribuirà tali risorse ai Comuni che, a loro volta, le concederanno alle famiglie.

Cartolina Tecnocasa ti stiamo cercando

Avranno diritto al contributo per i libri di testo famiglie con un Isee da 0 a 10.633 euro e, in subordine, solo in caso di somme residue, da 10.633 a 13.300 euro.

 

Per ricevere le nostre notizie in tempo reale, unisciti gratis al canale Telegram di Radio Alfa.
Se trovi interessante questo articolo, condividilo sui tuoi social e segui Radio Alfa anche su FacebookTwitter e Instagram.
Non esitare a lasciare un tuo commento ai nostri articoli.

Super Fibra 1000 Mega Open Fiber

Tecnocasa cerchi lavoro

Lascia un Commento