Acerno (SA) – Trovati due cadaveri nei boschi del centro picentino

Macabra scoperta questo pomeriggio nei boschi di Acerno. Rinvenuti i cadaveri di un uomo e di una donna che stando alle prime notizie si sarebbero tolti la vita. La scoperta è stata fatta a seguito di una segnalazione di un contadino della zona che ha fatto notare la presenza sospetta di un’auto da almeno 4 giorni. I carabinieri e i vigili urbani hanno fatto delle verifiche e delle ricerche nei paraggi scoprendo i due corpi senza vita.

Lascia un Commento