Acerno: Frana sulla ex SR 164, comune isolato

Il territorio salernitano si conferma sempre più fragile e in tutte le sue zone. A causa, probabilmente, delle forti piogge delle ultime ore, la ex strada regionale 164 ha ceduto franando all'altezza di via "Croci di Acerno" e di fatto isolando completamente il comune. 
Sulla carreggiata sono piombati diversi metri cubi di fango, pietre e parte di vegetazione con tanto di grossi tronchi di alberi. Sono stati alcuni automobilisti, pochi minuti prima della mezzanotte, nel transitare a rendersi conto di quanto accaduto a a lanciare l'allarme. Sul posto sono giunti gli uomini della protezione civile che hanno transennato tutta l'area. Il sindaco di Acerno, Vito Sansone, ha chiesto un intervento immediato da parte della Provincia poichè la strada bloccata è utilizzata quotidianamente da studenti e pendolari per raggiungere i comuni vicini. 

Lascia un Commento