Accordo di collaborazione tra l’Area Marina Punta Campanella e il Parco Nazionale del Cilento

E’ stato sottoscritto un accordo di collaborazione tra l’Area Marina Protetta Punta Campanella nell’area della Costiera Amalfitana e Sorrentina e il Parco Nazionale del Cilento Vallo di Diano e Alburni per il coordinamento delle attività delle aree marine protette “Costa degli Infreschi e Masseta”, Santa Maria di Castellabate e Punta Campanella.

L’obiettivo è mettere in atto forme efficaci di cooperazione tra le aree marine protette della Regione Campania così che le strategie siano elaborate in modo coordinato, coerente e ben integrate, in linea con gli atti normativi comunitari già esistenti, gli accordi internazionali e anche per realizzare le attività previste dalle Direttive Europee.

L’accordo durerà un anno.

All’ente Parco sarà dato il compito di fornire supporto informativo e un finanziamento per le spese di esecuzione dei progetti quantificate in circa 18mila euro. A Punta Campanella invece il compito di dare supporto tecnico.

Lascia un Commento