Accoltellamento in Piazza Gloriosi, il commento del sindaco di Salerno

A margine di una conferenza stampa, il sindaco di Salerno Vincenzo Napoli ha commentato l’accoltellamento della notte scorsa, in Piazza Gloriosi, tra cittadini salernitani e tre fratelli di Mugnano, durante il quale un 21enne ha riportato gravi ferite causate da ben 30 coltellate.

Napoli definisce quanto accaduto un fatto gravissimo, ed annuncia un incontro con il Questore, anche per attenzionare maggiormente Piazza Gloriosi, dove a breve saranno posizionate anche delle telecamere. Oggetto dell’incontro con il questore non sarà soltanto la sanguinosa rissa della notte scorsa, ma anche l’ultimo episodio di grave intolleranza che si è verificato a bordo di un autobus, ai danni di un cittadino tunisino.

“Fatto gravissimo, insopportabile – afferma il sindaco – Quando cominciano ad esserci concessioni e slittamenti riguardo i diritti civili non negoziabili, si va verso una pericolosa deriva”.

Lascia un Commento