Accoltellamento a Salerno, immediata sospensione per l’infermiere

L’Ordine delle Professioni Infermieristiche di Salerno nel confermare l’immediata sospensione dell’infermiere che nei giorni scorsi ha accoltellato e ridotto in fin di vita a Salerno l’ex amante ha annunciato, attraverso il suo presidente Cosimo Cicia, ogni ulteriore provvedimento di natura disciplinare proporzionato ad un così efferato crimine.

“Non può esercitare la professione infermieristica chi, lasciandosi preda di sentimenti di gelosia fino a perdere la propria lucidità, viola l’intrinseca natura e le finalità della stessa professione che liberamente ha scelto di svolgere”, scrive il presidente dell’Ordine degli infermieri, sottolineando che il gesto di uno solo non può ledere l’immagine di una intera categoria come quella degli infermieri che è tra le più vicine ai cittadini nel processo di offerta e di garanzia di salute. Dunque – conclude Cosimo Cicia – è compito del Presidente dell’Ordine porre in essere tutto quanto nei suoi poteri per tutelarne il decoro e la dignità che “mai dovranno, né potranno essere scalfiti da insensati gesti criminali che offendono prima di ogni cosa l’umanità”.

 

Sei su Telegram? Per ricevere le notizie in tempo reale è possibile unirsi gratis al canale Telegram di Radio Alfa.
Se trovi interessante questo articolo, condividilo sui tuoi social e segui Radio Alfa anche su Facebook e Twitter.
Non esitare a lasciare un tuo commento ai nostri articoli.

Lascia un Commento