Accoltellò coetaneo al Genovesi di Salerno, scarcerato 16enne

E' stato trasferito ad una casa di accoglienza nel territorio salernitano, il 16enne che il 15 febbraio scorso accoltellò un coetaneo, al culmine di una lite scoppiata nei corridoi dell’istituto “Genovesi-Da Vinci” di via Principessa Sichelgaita.

Il ragazzo era stato finora rinchiuso nel carcere minorile di Nisida. Secondo testimoni, in primis i compagni di scuola, i due ragazzi litigarono per un ombrello, ma a quanto pare, in realtà tra i due c'erano vecchi rancori.

 

 

Lascia un Commento