Accoglienza migranti, incontro in Prefettura con i sindaci salernitani

Si è svolto ieri pomeriggio alla Prefettura di Salerno, il vertice tra il Prefetto di Salerno Salvatore Malfi, i rappresentanti dell’Anci nazionale e regionale e 67 sindaci salernitani rappresentanti i comuni superiori ai 2mila abitanti.

All’incontro che si è svolto a porte chiuse, è stato illustrato il sistema di gestione e accoglienza destinato ai rifugiati e richiedenti asilo, denominato SPRAR.
Lo SPRAR prevede la creazione di centri di seconda accoglienza che gestiranno i migranti sul territorio, attraverso l’utilizzo di una clausola di salvaguardia che stabilisce il limite di accoglienza pari a 2,5 migranti ogni mille abitanti.

Il progetto, gestito dai Comuni che affideranno il servizio alle Cooperative, sarà interamente finanziato con i fondi statali.

Nei prossimi giorni in Prefettura è previsto un secondo incontro con i sindaci dei comuni inferiori ai 2mila abitanti.

Lascia un Commento