Accelerazione della spesa: intervista al sindaco di Corleto Monforte, Antonio Sicilia (AUDIO)

Ritorniamo a parlare della questione relativa ai problemi legati ai ritardi nella realizzazione dei lavori finanziati con i fondi dell'accelerazione della spesa in Campania. Come noto in moltissimi comuni della provincia di Salerno negli ultimi mesi sono stati avviati dei lavori, ammessi a finanziamento nell’ambito di questa misura.

La condizione per affidare i lavori, era quella di presentare dei progetti immediatamente cantierabili, che dovranno concludersi rigorosamente entro il 31 dicembre, pena la perdita del finanziamento, con conseguenti gravi rischi per i comuni. La questione è stata affrontata ieri in occasione di un incontro che si è svolto fra il presidente della Giunta Regionale della Campania, Vincenzo De Luca, e il presidente dell’Associazione dei Comuni, Anci, Domenico Tuccillo.

Durante l’incontro è stato rivolto ai comuni – non solo salernitani – che hanno già avviato i lavori l'invito ad accelerare al massimo tutte le attività, mentre per i Comuni che non hanno ancora firmato alcun contratto, l'impegno è di assicurare la copertura con la programmazione del fondo 2014-2020. Intanto però in molti amministratori serpeggia il dubbio di non riuscire a rispettare i tempi.

Due importanti progetti sono in corso di realizzazione a Corleto Monforte, e il sindaco, Antonio Sicilia, sottolinea l’importanza di avere intercettato questa opportunità, e, d’altro canto, auspica che il Governatore campano introduca, laddove necessaria, una proroga per riuscire a rientrare con i tempi.

 

Riascolta qui l'intervista ad Antonio Sicilia

Intervista Antonio Sicilia

Lascia un Commento