Abusivismo edilizio in Campania, la decisione torna ai comuni

Il Consiglio regionale della Campania ha recepito un emendamento del centrodestra sulla riapertura dei termini della legge Caldoro sulle regolarizzazioni in materia di abusivismo edilizio.

L’emendamento è stato recepito nel maxi emendamento della legge di stabilità su cui verrà votata la fiducia oggi dalle 12.

La norma consente alle Amministrazioni comunali di acquisire al patrimonio comunale gli immobili abusivi. Con la modifica presentata tornano a decidere i Comuni e sono riaperti per questo i termini.

Lascia un Commento