Abusivismo edilizio. De Luca chiede tre anni di carcere

Abusivismo. “Bisogna prevedere tre anni di carcere così non si ottiene la sospensione della pena. Il governo deve varare un decreto legge che preveda misure drastiche che possono fermare l’abusivismo da oggi in poi”.
Lo ha detto il Governatore campano De Luca, rispondendo a distanza alle critiche mosse dal ministro della giustizia, Andrea Orlando sulle politiche antiabusivismo della Campania.
De Luca ha ricordato che il ministro della giustizia ha confessato che lo Stato è impotente e che le misure penali non possono essere realizzate.

Per De Luca, “questo è scandaloso. Perché, dice il presidente campano, visto che la pena è bassa si ottiene la sospensione e questo basta per rinunciare a esercitare l’azione penale”.

Lascia un Commento