Abusi su una bimba di 5 anni a Salerno, indagati genitori e fratellastro

Skill Alexa di Radio Alfa per dispositivi Amazon Echo

Quattro persone dello stesso nucleo familiare sono indagate dalla Procura di Salerno di presunti abusi, ma anche di violenza sessuale e maltrattamenti, su una bimba minorenne.

Gli indagati sono padre, di 62 anni, e madre della bimba, il fratellastro e la moglie.

Nel corso delle indagini condotte dai carabinieri di Salerno è emerso che la presunta vittima avrebbe subito violenze sin dall’età di 5 anni. I primi controlli e verifiche – come riporta oggi il Mattino – furono avviati nel 2017, con il lavoro congiunto di assistenti sociali e Procura per i minori. Dapprima si era indagato su maltrattamenti e poi sarebbero emersi indizi su presunti reati di natura sessuale.

Stando a quanto contestato dalla Procura, la minorenne avrebbe vissuto in condizioni di grande degrado in casa, con l’obbligo di svolgere servizi domestici e di badare alla sorella più piccola. In seguito, sarebbe stata oggetto di abusi sessuali da parte di alcuni componenti della sua famiglia.

 

Sei su Telegram? Per ricevere le notizie in tempo reale è possibile unirsi gratis al canale Telegram di Radio Alfa.
Se trovi interessante questo articolo, condividilo sui tuoi social e segui Radio Alfa anche su FacebookTwitter e Instagram.
Non esitare a lasciare un tuo commento ai nostri articoli.
Vipnet, la soluzione per internet e voip senza linea fissa

Lascia un Commento