Abusava della figlia minorenne da due anni, arrestato 34enne ad Olevano sul Tusciano

Skill Alexa di Radio Alfa per dispositivi Amazon Echo

Ha abusato per anni della figlia minorenne approfittando dei momenti di assenza della madre della ragazzina.

Con l’accusa di violenza sessuale aggravata su minori è stato arrestato dai carabinieri di Olevano sul Tusciano un disoccupato romeno di 34 anni.

Il provvedimento è stato disposto dal gip del Tribunale di Salerno. La vicenda nasce da una segnalazione giunta ai carabinieri. Le indagini hanno mostrato un quadro familiare estremamente degradato sotto il profilo sociale, culturale ed economico. L’uomo ha abusato della figlia oggi 15enne, per anni, forse da quando la ragazzina aveva 13 anni. La giovane ha sempre reagito con disagio e in alcuni casi è anche riuscita a sottrarsi alle attenzioni del padre che approfittava dei momenti di assenza della moglie, una romena disoccupata, per abusare della figlia. L’uomo si trova in carcere. I servizi sociali del Comune di Olevano, che già seguivano la famiglia, hanno preso in carico la giovane e il fratellino di dieci anni, collocandoli in una struttura protetta.

 

Sei su Telegram? Per ricevere le notizie in tempo reale è possibile unirsi gratis al canale Telegram di Radio Alfa.
Se trovi interessante questo articolo, condividilo sui tuoi social e segui Radio Alfa anche su FacebookTwitter e Instagram.
Non esitare a lasciare un tuo commento ai nostri articoli.
Vipnet, la soluzione per internet e voip senza linea fissa

Lascia un Commento