A3 – Al via il piano Anas per l’esodo estivo

Al via il piano Anas per l’esodo estivo lungo la Salerno-Reggio Calabria che potrà contare sull’impiego complessivo di 1.600 unità, 760 mezzi, 800 telecamere e pannelli a messaggio variabile. Sono otto i cantieri inamovibili che potranno causare disagi al traffico nel periodo tra il 29 luglio e il 29 agosto, ma gli utenti della A3 avranno a disposizione 240 km di tracciato del tutto nuovo, dei quali 121 consecutivi, nel tratto salernitano. Nell’illustrare il piano a Roma, il presidente Anas, Pietro Ciucci, ha assicurato il massimo impegno della Società per contribuire a rendere più agevoli gli spostamenti degli utenti sulla rete stradale e autostradale di propria competenza. Ciucci ha annunciato e confermato che entro il prossimo 29 luglio, è prevista l’apertura al traffico del tratto in prossimità dello svincolo di Pontecagnano e di quello di 13 km che va dallo svincolo di Padula a Lagonegro Nord, e di un ulteriore tratto di circa 6 km tra Altilia e San Mango, in Calabria.

Lascia un Commento