A San Cipriano Picentino il primo impianto pubblico di lombricoltura (AUDIO)

Inaugurato a San Cipriano Picentino un impianto pubblico di lombricoltura. E' il terzo in Italia dopo quelli di Val D'Aosta e Calabria.

I lombrichi vengono allevati utilizzando la frazione organica dei rifiuti differenziati dai cittadini del comune picentino con un enorme risparmio in termini di costi sia per gli stessi cittadini ma anche in termini di trasferimento della spazzatura che non dev'essere quindi spostata verso altri impianti di compostaggio. 

L'iniziativa è stata illustrata su Radio Alfa dal sindaco di San Cipriano Picentino Gennaro Aievoli e Luigi Compagnoni tecnico responsabile dell'impianto.

Riascoltali QUI 

Impianto Lombricoltura a SCP

Una risposta

  1. Alfonso D'Arco 20/02/2015

Lascia un Commento