A Salerno un workshop su riuso del patrimonio culturale

Il riuso del patrimonio culturale sarà il tema principale del workshop Heritage Innovation Partnership. L’evento si svolgerà a Salerno il prossimo 8 ottobre, nel Giardino della Minerva.

L’iniziativa rientra nell’ambito delle attività di ricerca del progetto Clic, finanziato dalla Commissione Europea e coordinato dal Cnr Iriss. I lavori della giornata si apriranno con i saluti del sindaco di Salerno, Vincenzo Napoli, del direttore del Cnr Iriss, Alfonso Morvillo, del direttore del Giardino della Minerva, Luciano Mauro e dal dirigente del servizio Studi e Programmazione Risorse Comunitarie del Comune di Salerno, Raffaele Lupacchini. A presentare il progetto Clic sarà Luigi Fusco Girard, associato Cnr Iriss, che illustrerà i risultati raggiunti nel primo anno di attività che sta per volgere al termine.

Il progetto sviluppa e sperimenta modelli innovativi di business, finanziamento e governance per il riuso funzionale del patrimonio culturale e del paesaggio con l’obiettivo di implementare un’economia circolare nelle città e regioni. Antonia Gravagnuolo e Stefania Ragozino, ricercatrici del Cnr Iriss, introdurranno le “Heritage Innovation Partnerships”, una sperimentazione europea verso la co-elaborazione di piani di azione locale per il riuso adattivo del patrimonio culturale.

Lascia un Commento