A Salerno un uomo è stato trovato con un coltello conficcato nell’addome

Nel primo pomeriggio di oggi un uomo di 51 anni è stato soccorso dai volontari di Croce Rossa e Humanitas sulla spiaggia antistante il Lido Colombo, sul Lungomare tra pastena e Mercatello a Salerno.

L'uomo è stato ritrovato con un coltello infilato nell'addome.

Sul posto sono intervenuti immediatamente i carabinieri che stanno ricostruendo l'esatta dinamica di quanto accaduto. Secondo una prima ricostruzione l'uomo. originario di Salerno, si sarebbe inferto da solo una coltellata.

E' stato trasportato d'urgenza all'ospedale Ruggi D'Aragona.  Un atto verosimilmente riconducibile a questioni economiche.

Lascia un Commento