A Salerno si rinnova l’antico rito dell’Alzata del Panno di San Matteo, via ai festeggiamenti per il Santo Patrono

Come da tradizione oggi 21 agosto ad un mese esatto dalla festa patronale di San Matteo a Salerno si svolge nella Cattedrale, nel quadriportico del Duomo, l’attesa cerimonia dell’Alzata del Panno con l’effige di San Matteo su cui campeggia la scritta “Salerno è mia ed io la difendo”.

L’inizio della cerimonia è fissato stasera alle 19 nella cripta.

Per l’occasione, giungono in città i pellegrini che sei giorni fa hanno iniziato dal Cilento “il Cammino di San Matteo” lungo l’itinerario dei Percorsi dell’Anima. Dopo sei giorni di cammino e 140 km giungono in città.

Altre tappe di avvicinamento alla Festa del Patrono saranno segnate dalla Peregrinatio della statua di San Matteo in alcuni quartieri e parrocchie cittadine: dal 3 al 9 settembre nella parrocchia di Santa Maria ad Martyres; dal 5 al 7 nella zona orientale nella parrocchia di Gesù Redentore; dal 7 al 9 settembre a Brignano.

Ne abbiamo parlato questa mattina a Radio Alfa con don Michele Pecoraro, parroco della Cattedrale.

Ascolta l’intervista
Don Michele Pecoraro su Alzata del Panno

Lascia un Commento