A Salerno presentato il progetto La citta’ della solidarieta’

L’associazione “La nostra libertà” di Salerno questa mattina ha presentato il progetto “La Città della solidarietà”. Ha illustrato, inoltre, il bando pubblico per la raccolta e la distribuzione di derrate alimentare per le famiglie indigenti, che è stato pubblicato sul profilo facebook dell’associazione.
La raccolta verrà effettuata in sede, nei supermercati che hanno aderito e che aderiranno, che attualmente sono circa una decina. Nel corso dell’incontro il presidente Antonio Cammarota ha annunciato che sarà chiesto il patrocinio morale gratuito al comune di Salerno, e che porterà in consiglio comunale una specifica proposta: “La casa della solidarietà”, una struttura polifunzionale in uno dei tanti stabili inutili e non venduti del Comune, che potrebbe essere adibita a mensa dei poveri istituzionale, con un dormitorio pubblico per i senza fissa dimora; la proposta prevede anche il “carrello della solidarietà”, un bando morale per tutti i supermercati per apporre un carrello a fine spesa dove lasciare alimenti per i poveri e ritirati da mezzi delle partecipate comunali; e per Luci d’Artista, dinanzi all’albero di Natale il cosiddetto “albero della solidarietà”, ossia una grande bacheca per raccogliere moneta da parte dei turisti da destinare alla solidarietà.

Lascia un Commento