A Salerno la palazzina ex MCM torna nella disponibilità del comune. L’intervista

Si è tenuta questa mattina a Salerno, a Palazzo di Città, la firma dell’atto di cessione della palazzina ex MCM al comune, da parte della società Cotoniere spa.

L’edificio ospiterà il museo delle industrie borboniche e l’archivio storico di Salerno, come ha evidenziato il Presidente della società Gianni Lettieri. La cessione della palazzina era contenuta nella convenzione stipulata tra il comune e la società nel 2005, atto iniziale della costruzione del centro commerciale di Fratte.

“Si tratta di un ulteriore luogo che mettiamo a disposizione dei cittadini. E’ utile testimoniare anche cosa sono state e cosa hanno rappresentato le Manifatture Cotoniere Meridionali per il nostro territorio – ha detto il sindaco Vincenzo Napoli – Questo luogo è un simbolo importante di un pezzo della nostra storia, testimonianza delle lotte operaie nella nostra città”.

Barbara Albero ha raccolto il commento di Gianni Lettieri.

Antonio Lettieri

 

Sei su Telegram? Per ricevere le notizie in tempo reale è possibile unirsi gratis al canale Telegram di Radio Alfa.
Se trovi interessante questo articolo, condividilo sui tuoi social e segui Radio Alfa anche su Facebook e Twitter.
Non esitare a lasciare un tuo commento ai nostri articoli.

Lascia un Commento