A Salerno la palazzina ex MCM torna nella disponibilità del comune. L’intervista

Si è tenuta questa mattina a Salerno, a Palazzo di Città, la firma dell’atto di cessione della palazzina ex MCM al comune, da parte della società Cotoniere spa.

L’edificio ospiterà il museo delle industrie borboniche e l’archivio storico di Salerno, come ha evidenziato il Presidente della società Gianni Lettieri. La cessione della palazzina era contenuta nella convenzione stipulata tra il comune e la società nel 2005, atto iniziale della costruzione del centro commerciale di Fratte.

“Si tratta di un ulteriore luogo che mettiamo a disposizione dei cittadini. E’ utile testimoniare anche cosa sono state e cosa hanno rappresentato le Manifatture Cotoniere Meridionali per il nostro territorio – ha detto il sindaco Vincenzo Napoli – Questo luogo è un simbolo importante di un pezzo della nostra storia, testimonianza delle lotte operaie nella nostra città”.

Barbara Albero ha raccolto il commento di Gianni Lettieri.

Antonio Lettieri

Lascia un Commento