A Salerno, dopo 30 anni, sgomberato l’Ostello Koinè di via Guercio

Sono partite a metà mattina le operazioni di sgombero, come previsto, dell’ostello Koinè di via Luigi Guercio che chiude i battenti, dopo circa trenta anni.
Al momento non ci sono comunicazioni da parte degli uffici comunali proposti sulla sorte dei circa 40 ospiti, alcuni dei quali con problemi di salute, di lavoro ma anche senza fissa dimora.
Resta l’incognita anche sugli otto lavoratori che si trovano dall’oggi al domani senza un posto di lavoro. Sul posto Monica di Mauro che ha raccolto il rammarico della direttrice, Antonella Pagnotta ma anche l’appello di alcuni ospiti

Riascolta le interviste

Sgomberò dell’ostello Koinè a Salerno

Lascia un Commento