A Sala Consilina nasce il Centro Antiviolenza Aretusa

Nasce nel Vallo di Diano un Centro Antiviolenza, denominato ARETUSA, grazie a un finanziamento della Regione Campania a favore del Piano Sociale di Zona ambito S10 – Sala Consilina (SA), che ne ha affidato la gestione all’Associazione Differenza Donna Ong. Accoglie e sostiene le donne vittime di violenza rispondendo all’esigenza territoriale di 19 comuni del Vallo di Diano.
Il 10 ottobre il CAV ARETUSA parteciperà alla manifestazione FUTURO REMOTO organizzata dalla Fondazione Città della Scienza che si terrà a Napoli, a Piazza Plebiscito.
L’assessore regionale alla formazione e alle pari opportunità Chiara Marciani ospiterà i Centri Antiviolenza della Regione Campania nello stand dell’assessorato per promuovere la cultura di genere e sensibilizzare tutti i cittadini sul tema della violenza. Il Centro lavora in rete e in sinergia con gli enti e le istituzioni del territorio per garantire un contesto sensibile e consapevole in grado di supportare concretamente le donne vittime di violenza. È stato istituito un numero verde attivo 24ore su 24800 41 33 00

Lascia un Commento