A RADIO ALFA OGGI I MODENA CITY RAMBLERS

Nati nel 1991 come gruppo folk irlandese, i Modena City Ramblers hanno subito conquistato il pubblico con il loro primo album “Riportando tutto a casa”, uscito nel 1994, e da allora hanno continuato a riscuotere successi con le loro canzoni fatte di amore per l’Irlanda, suggestioni africane e balcaniche e recupero della tradizione popolare italiana. Sono 11 gli album che la band emiliana ha pubblicato in 16 anni di carriera, e l’11esimo dal titolo “Onda Libera”, appena uscito (lo scorso 10 aprile), è stato anticipato da una clamorosa anteprima live che ha preso il via all’inizio del mese di marzo: un tour che ha visto i Modena City Ramblers esibirsi in varie città italiane, con concerti sold out, proprio per presentare i nuovi brani. La prossima tappa sarà ad Eboli, alla villa comunale, il 24 aprile. Prima però i MCR saranno con noi a Radio Alfa, oggi, in Luci d’artista, il programma dedicato ai personaggi del mondo dello spettacolo e della musica. L’appuntamento con Massimo “Ice” Ghiacci, membro storico del gruppo, è alle 18,30 oggi, in replica domenica alla stessa ora. Nel corso dell’intervista avremo modo di ascoltare 3 brani tratti da Onda Libera, un lavoro incentrato sul concetto di libertà, con il quale i MCR si confrontano in ognuna delle 12 canzoni che compongono l’album, a cominciare dalla copertina, per la prima volta curata, nella parte grafica, interamente dalla band: una bandiera che per colori e fattezze ricorda quella americana o quella cubana, senza essere però nessuna delle due, con, tra le strisce, parti di alcuni articoli della Dichiarazione universale dei diritti dell’uomo.

Lascia un Commento