A Pisciotta il progetto di elettrificazione del porto

Al via a Pisciotta l’iter per portare sul territorio il progetto di elettrificazione del porto che consentirà di ottenere dal mare energia rinnovabile, e quindi di limitare l’inquinamento grazie all’utilizzo di energia pulita. È stato deciso dopo l’incontro tra il sindaco di Pisciotta, Ettore Liguori, e Flavio Boccia il responsabile sindacale Fismic, il Sindacato autonomo metalmeccanici e industrie collegate. Promotore del progetto è Fabio D’Angelo, imprenditore del posto del settore nautico. Il progetto prevede anche modifiche strutturali importanti del porto e la creazione di un distributore di energia elettrica, per ricaricare gratuitamente le auto elettriche.

Lascia un Commento