A LETTO ALLA RADIO LUNEDI’ OSPITE ANTONIO VACCA

Torna come ogni lunedì su Radio Alfa “Letto alla Radio”, la rubrica dedicata ai libri, curata da Annavelia Salerno, che alle 18.45 presenterà un nuovo libro. Si tratta del lavoro dal titolo “L’inciucio mediterraneo. Metafore, ipocrisia e prese per i fondelli nella società monocibista”, del dottor Antonio Vacca, nutrizionista ed appassionato da sempre della celebre Dieta Mediterranea, sapiente e preziosa eredità che l’americano Ancel Keys volle donare al Cilento, divenuto poi l’emblema del nesso tra buona alimentazione, vivere sano e lunga vita. Ma secondo l’esperto Vacca, sebbene la dieta mediterranea resti un patrimonio da valorizzare ed un modello da continuare a seguire, dal momento che fa bene alla salute e rappresenta da diversi anni il biglietto da visita del Cilento nel mondo, del “sistema” di vita che prevede il rispetto di semplici regole alimentari e di vita, oggi resta ben poco. C’è troppa confusione e ci sono tanti equivoci in merito alla dieta, che per certi versi è ormai un ricordo, ma soprattutto ci sono troppi paradossi, primo tra tutti il contrasto tra la situazione di popoli che ancora soffrono la fame e che non hanno nemmeno acqua a disposizione, e gli sprechi che la fanno da padroni nel mondo occidentale. Di questo e di altro parlerà Antonio Vacca nell’appuntamento di lunedì (30 marzo 2009) con Letto alla Radio, in onda su Radio Alfa alle 18.45 e in streaming su www.radioalfa.fm, oltre che presente per una settimana nella sezione eventi-letto alla radio dello stesso portale.

Lascia un Commento