A Fisciano, 14enne muore colpito da una scarica elettrica mentre raccoglie ciliegie da un albero

Non ce l’ha fatta il ragazzino di 14 anni che a Fisciano è stato colpito da una violenta scarica elettrica, mentre raccoglieva ciliegie in un terreno di proprietà della sua famiglia.

Il ragazzino in compagnia dei genitori è salito su una scala di 7 metri per raccogliere le ciliegie senza accorgersi della presenza di alcuni cavi dell’energia elettrica che passavano accanto all’albero.

Il 14enne è rimasto folgorato da una violenta scarica elettrica perdendo i sensi immediatamente. Subito è stato soccorso e portato in ospedale, ma è morto durante il trasporto.

Lascia un Commento