A Cuccaro torna il progetto che prevede l’impiego di asini

A spasso con gli asini, socializzando, stando a contatto con la natura e affrontando in maniera nuova i propri problemi fisici e cognitivi. È il senso del progetto “A zonzo con gli asini” promosso, per il secondo anno, dal comune di Cuccaro Vetere in collaborazione con il Piano di Zona S/8, e gestito dalla cooperativa sociale “Mare Luna”.
Il progetto si svolge d’estate per due settimane nel Campo di Equitazione in località Cacciavolpe, ed è particolarmente adatto a persone con disturbi correlati a disabilità relazionali e cognitive. Diverse le finalità del progetto: favorire il rapporto con gli asini, che sono animali docili che ben si prestano alle attività destinate soprattutto alle persone disabili, far conoscere ai partecipanti il mondo dell’asino, insegnare loro a prendersene cura, lavorare sul corpo dell’animale per imparare a lavorare meglio anche sul proprio, favorire la socializzazione e l’integrazione sociale.

Lascia un Commento