A Cava de’ Tirreni la Scuola Giovanni 23° accolta dalla Balzico

Tutte le 17 classi della scuola Giovanni 23° di Cava de’ Tirreni da domani, 14 gennaio, saranno ospitate presso la Scuola media Balzico di viale Marconi ed effettueranno lezioni di 45 minuti a partire dalle ore 14, per la durata stimata di 30 giorni.

Il sindaco di Cava Vincenzo Servalli e gli assessori Paola Moschillo e Nunzio Senatore con dirigente e personale tecnico del Comune, hanno incontrato la dirigenza e una rappresentanza dei genitori degli alunni della scuola per fare il punto della situazione. Nella Scuola Giovanni 23/mo quindi saranno effettuati interventi di ripristino della piena funzionalità e sicurezza dell’Istituto Comprensivo dopo il crollo di intonaco che ha interessato un’aula del plesso di via Rosario Senatore.

“E’ stato un incontro – afferma l’assessore alla Pubblica Istruzione, Paola Moschillo – dal quale è emersa una grande partecipazione dei genitori e dei docenti, con i quali stiamo in costante rapporto, per una soluzione condivisa che arrechi il minor disagio possibile a tutti”.

Intanto sono al lavori i tecnici comunali che stanno effettuando le prove per testare la sicurezza degli intonaci dei soffitti delle aule del plesso Giovanni 23/mo.

Lascia un Commento