A Cava de’ Tirreni adeguamento dello stadio comunale per 95mila euro

A Cava de' Tirreni è stato approvato il progetto di fattibilità per i lavori di adeguamento e messa in sicurezza del valore di 95mila euro dello stadio comunale “Simonetta Lamberti”.

L’impianto è omologato per circa 5mila spettatori ma, da recenti sopralluoghi, è emersa la necessità di sistemare i punti d’accesso, rivedere le misure di sicurezza e contenimento e adeguare la videosorveglianza.

I lavori sono necessari anche perché lo stadio ospita anche altre iniziative sportive, folkloristiche e culturali che coinvolgono migliaia di persone.

Il progetto di massima prevede interventi mirati sulle recinzioni e le divisioni tra i vari settori, l’installazione di tornelli, la messa in sicurezza degli spogliatoi con pavimentazione antiscivolo in gomma, le verifiche sugli intonaci della tribuna, la ritinteggiatura della sala stampa e l’adeguamento dell’impianto elettrico.

Sono previsti altri 17mila euro per l’adeguamento del sistema di diffusione sonora e il ripristino del sistema di videosorveglianza con copertura delle aree esterne allo stadio e in particolare delle zone sensibili.

Lascia un Commento