A Cava, appello dell’amministrazione Servalli per il corretto conferimento dell’umido

A Cava de’ Tirreni l’amministrazione comunale segnala che ultimamente si stanno spesso verificando episodi di conferimento non corretto. Frequentemente nei contenitori dei rifiuti umidi si trovano anche contenitori di plastica, polistirolo, bottiglie di vetro e il materiale derivante da potature.
In una nota l’amministrazione retta da Vincenzo Servalli ricorda che tutti i materiali devono essere differenziati e conferiti nelle giuste modalità, anche perché le cosiddette impurità che vengono riscontrate nell’umido, comportano il mancato ritiro all’atto della consegna presso la piattaforma convenzionata con il Comune, con difficoltà per il comune nell’espletare il servizio, con la conseguenza di una gravissima situazione di emergenza e di aggravio notevolissimo dei costi. Intanto da Palazzo di Città fanno sapere che i controlli continueranno, ma che è necessario che i cittadini facciano la loro parte.

Lascia un Commento