A Casalbuono da ottobre attivo l’impianto per smaltire l’umido

Novità, a Casalbuono, per quanto riguarda i rifiuti. Dal prossimo mese di ottobre la frazione umida sarà smaltita in proprio attraverso l’impianto di compostaggio in via Albanese, autorizzato dalla Provincia di Salerno.

Saranno due le modalità per il trattamento sul posto della frazione organica: la prima prevede la raccolta porta a porta da parte degli operatori incaricati dal comune, la seconda invece può essere fatta in casa attraverso l’utilizzo di compostiere che verranno consegnate dal Comune a chi ne farà richiesta entro il 16 settembre.

La gestione autonoma dell’umido permetterà di abbattere notevolmente i costi, e di conseguenza di ridurre la tassa dei rifiuti a carico dei cittadini.

Lascia un Commento