A Battipaglia un maggior numero di spazzini e di guardie ambientali

Un maggior numero di spazzini e di guardie ambientali per le vie della città. È, questa, una delle novità che riguardano le prossime attività dell’amministrazione comunale di Battipaglia, che, secondo i bene informati, avrebbe in mente una vera e propria rivoluzione dell’igiene urbana.
In generale è previsto un controllo maggiore del territorio, anche con l’impiego di migranti che saranno impegnati in progetti di pubblica utilità a titolo gratuito. Si prevede di impiegare già dalla fine di settembre una cinquantina di migranti, ed aumenterà sia il numero delle guardie ambientali, che attualmente sono 15, sia quello degli spazzini, che sono solo 12.

Lascia un Commento