9 milioni per la bonifica di alcune discariche in Campania. I dettagli per il territorio salernitano

La somma di 9 milioni e 120mila euro è stata stanziata dalla Regione Campania per interventi su siti di discarica comunale o consortili inseriti nel Piano Regionale di Bonifica predisposto dall'Assessorato all'Ambiente. E’ quanto ha annunciato ieri l’assessore regionale all’Ambiente, Giovanni Romano, spiegando che con questo provvedimento la Regione dà una ulteriore risposta concreta alle difficoltà finanziarie dei Comuni e alle richieste dei sindaci e dei cittadini che vivono sui territori e che scontano gli anni dell'emergenza rifiuti.

Fra gli interventi finanziati ci sono: la bonifica e il ripristino ambientale con sistemazione finale della discarica comunale, di località Cannetiello, nel Comune di Cava de' Tirreni del costo stimato di 2 milioni; la bonifica e il ripristino ambientale e sistemazione finale della discarica comunale di Padula, in località Serre, del costo stimato di 1 milione e 750mila euro; la messa in sicurezza permanente della discarica comunale in località Sant'Angelo nel comune di Sala Consilina del costo stimato di 1 milione e mezzo di euro.

Lascia un Commento