857 migranti sbarcati a Salerno, tra loro 47 minori e 6 donne incinte

Sono 857 i migranti di nazionalità subsahariana sbarcati nella notte al Molo Manfredi di Salerno. 650 maschi e 160 femmine, tra loro anche 47 minori. 6 le donne incinte e una che ha appena partorito.

Dalle prime informazioni sulla nave viaggiavano anche tre persone ferite da proiettili di arma da fuoco che sono stati immediatamente trasferiti al Ruggi.

E’ la prima volta che si assiste a Salerno a uno sbarco notturno.

E’ stato necessario accendere tutte le luci interne allo scalo per questioni di sicurezza. La macchina dell’accoglienza, perfettamente rodata dopo i precedenti 12 sbarchi, ha funzionato senza intoppi anche se l’intervento dei soccorritori al buio è stato più complesso.

Non sono stati ancora resi noti i dettagli sulla destinazione di queste 800 persone. Per legge, i minori non accompagnati saranno presi in carico dal comune.

Lascia un Commento