8 persone morte per overdose di droga a Salerno e provincia in un anno e mezzo

L’eroina è tornata a fare vittime anche a Salerno e provincia. Nell’ultimo anno e mezzo sono morte per overdose ben 8 persone, sei uomini e due donne. L’eroina è responsabile in 5 di questi decessi. L’età media delle vittime è di 36 anni.

Il dato ripreso dal Mattino di Salerno è del sito GeOverdose.it, un progetto del Gruppo di Interesse «Riduzione del Danno» della Società Italiana Tossicodipendenze. L’eroina è anche la causa di tre ricoveri in ospedali per altrettante persone di età intorno ai 42 anni.

Sul sito di GeOverdose è consultabile la mappa che traccia le morti per overdose che sono avvenute ad Angri, ben due a dicembre 2017 e ad aprile scorso; a Positano, lo scorso primo aprile; a Salerno, a febbraio scorso; a Pontecagnano ad agosto dello scorso anno; altri due decessi per overdose a Bellizzi, a gennaio 2017 e lo scorso mese di luglio. Infine, il 30 marzo di quest’anno, un altro decesso è avvenuto a Mercato San Severino.

Lascia un Commento