73 kg tra bombe carta e materiale esplodente, sequestro e arresti a Salerno

Skill Alexa di Radio Alfa per dispositivi Amazon Echo
Radio ALFA, LIVE • LOCAL • SOCIAL

73 kg tra bombe carta e altro materiale esplodente è stato trovato e sequestrato sabato sera dai poliziotti in uno scantinato di un palazzo in zona Mariconda a Salerno.

Il materiale erano detenuto illegalmente da un 32enne e un 23enne, entrambi salernitani, incensurati, che sono stati arrestati per detenzione illegale di materiale esplodente e pirotecnico e messi a disposizione dell’Autorità Giudiziaria agli arresti domiciliari in attesa del giudizio di convalida.

 

Il materiale esplodente è stato affidato ad una ditta specializzata per la distruzione. Tra essi: 222 ordigni esplosivi da 140 grammi ciascuno, una batteria a terra composta da 59 prodotti esplosivi collegati in serie, 108 ordigni con etichettatura falsa, 6 bombe da mortaio e molto altro ancora.

 

Sei su Telegram? Per ricevere le notizie in tempo reale è possibile unirsi gratis al canale Telegram di Radio Alfa.
Se trovi interessante questo articolo, condividilo sui tuoi social e segui Radio Alfa anche su FacebookTwitter e Instagram.
Non esitare a lasciare un tuo commento ai nostri articoli.

Vipnet, la soluzione per internet e voip senza linea fissa

Lascia un Commento

Contattaci whatsapp