57enne annega in mare dopo un tuffo nelle acque di Eboli

Choc in spiaggia ieri pomeriggio a Campolongo di Eboli dove un uomo di 57 anni, imprenditore della provincia di Avellino, è morto dopo un tuffo in acqua.

L’uomo, che stava trascorrendo una giornata a mare ospite di un lido balneare, avrebbe deciso di fare un bagno dopo pranzo e appena in acqua si sarebbe sentito male. Nonostante i soccorsi il 57enne irpino è deceduto, probabilmente per una congestione.

Sul posto sono intervenuti anche i carabinieri ed il medico legale che accertate le cause del decesso ha liberato la salma.

Lascia un Commento